Edizione straordinaria! DIETA FORZATA

Roma -

Abbiamo finalmente scoperto perché alla Corte dei conti si continua a distribuire il buono pasto al vecchio importo di 4,65 euro, rispetto agli altri Ministeri che già da mesi erogano ai propri dipendenti il ticket da 7,00 euro (come prevede il Contratto).

Infatti, grazie alle altre OO.SS. che ci hanno fatto notare le dimensioni ristrette dei nuovi tornelli, siamo riusciti a capire il vero motivo … meno soldi … meno pasto … meno calorie … urge una dieta ipocalorica per riuscire a passare attraverso i tornelli.

L’Amministrazione dopo attente riflessioni, invece di utilizzare le somme già stanziate nel capitolo apposito (800.000 euro) per pagare i buoni pasto, sta facendo di tutto a favore della linea del proprio personale … COLLEGHI anziché LA PROVA COSTUME CI ATTENDE … LA PROVA TORNELLI                         

Accade anche che i gettoni di presenza dei magistrati lievitino, in alcuni casi, a 350,00 euro. Già loro non hanno l’obbligo della rilevazione delle presenze, per cui possono permettersi il lusso di aumentare di peso…      

ED ECCO (IMMAGINE IN TESTA AL DOCUMENTO) IN ANTEPRIMA I MITICI BUONI PASTO (VERI O FALSI?), CHE MINACCIANO LA NOSTRA LINEA

ANCORA UN RINGRAZIAMENTO ALL’AMMINISTRAZIONE CORTE DEI CONTI NEMICA DEL COLESTEROLO


Per ricevere in posta elettronica documenti e comunicazioni :iscriviti alla Mailing List


* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni