P.I. Corte dei conti: vota per te, e non per l’amico!

Nazionale -

Cari colleghi, come già saprete dal 17 al 19 aprile si svolgeranno le elezioni RSU in tutta la P.A.

Nelle varie sedi, assistiamo ad una vivacissima attività di ricerca di voti porta a porta, di inviti a prendere un caffè, di pacche sulle spalle e, SOPRATTUTTO,
di richieste di promesse di voto, nel migliore dei casi per amicizia, stima o semplice simpatia.

Vi invitiamo però a riflettere sull’importanza del voto, grande, e anche sulla importanza dell’amicizia, altrettanto grande.

MA LE COMUNANZE FINISCONO QUI

Votare un collega perché è un amico, o perché è bravo e stimato, senza tener conto del sindacato che rappresenta, ci fa dimenticare un aspetto fondamentale:

con il voto noi deleghiamo un Sindacato,
A TRATTARE PER NOI.

ANCHE A LIVELLO NAZIONALE,
visto che i voti raccolti in tutti i posti di lavoro verranno sommati per stabilire la rappresentatività ed il peso di ogni sigla.

ED È QUESTO IL PUNTO:

Volete votare, e rafforzare con il vostro voto, chi ha trattato finora per voi,
ed ha firmato un CONTRATTO NAZIONALE che ci impoverisce, che non ci restituisce nemmeno la parte di inflazione certificata dall’IPCA (300 euro mensili),  che peggiora in tutti i sensi le nostre condizioni di lavoro?
Siete contenti del fatto che, firma dopo firma,  nel giro di pochi anni siamo diventati i nuovi poveri???

ALLORA POTETE VOTARE CGIL, CISL, UIL,
FEDERAZIONE INTESA, CONFSALUNSA

Volete votare chi ha firmato in Corte dei conti, a nome vostro,
il pessimo Orario di lavoro 2016,  riportandoci indietro di 15 anni?
ALLORA POTETE VOTARE CGIL, CISL, FLP

Volete votare chi ha contrastato SOLO A PAROLE la vergognosa legge Fornero,
non effettuando nemmeno una giornata intera di sciopero generale al momento della sua approvazione??

ALLORA POTETE VOTARE CGIL, CISL, UIL, FLP,  
FEDERAZIONE INTESA, CONFSALUNSA


VOLETE INVECE DARE UNA BELLA SVOLTA E VOTARE CHI HA FIRMATO,
A NOME VOSTRO, SOLO ACCORDI POSITIVI,
IN CUI DAVVERO IL PERSONALE RICEVEVA NUOVI VANTAGGI
E NON NE PERDEVA DI PIU’?

ALLORA VOTATE IN MASSA
IL SINDACATO USB/PI Corte dei conti!

DIAMO ANCHE NOI UNA SVOLTA SALUTARE
CONTRO CHI DA ANNI SVENDE I NOSTRI DIRITTI!!!

…E LASCIAMO L’AMICIZIA, LA STIMA E LA SIMPATIA
AL LORO POSTO, NEL RAPPORTO PERSONALE

IL VOSTRO AMICO NON POTRA’ CERTO INFLUIRE
SULLE DECISIONI SINDACALI NAZIONALI,
MENTRE IL VOSTRO VOTO DI AMICIZIA ANDRA’ A RIMPINGUARE IL PESO
DI SINDACATI INAFFIDABILI E SDRAIATI SULLE POSIZIONI GOVERNATIVE

PER IL VOTO DEL 17-18-19 APRILE
DAI UNA SVOLTA!!!!!

VOTA USB/PI Corte dei conti

VOTA PER TE E NON PER L’AMICO!!